Tempi di meccanica: su SR o su ME?

  • riparazione veicoli: come applicare i tempi di meccanica

Se sei un perito assicurativo o un carrozziere, prima o poi ti sarai trovato davanti a questo quesito.

La domanda potrà sembrare banale e magari ancor di più la risposta.
Sicuramente sarai portato a rispondere… sulla colonna di meccanica ovviamente!

Invece non è per nulla così semplice.

In effetti, dalla notte dei tempi, esistono 2 scuole di pensiero contrapposte:

  • i puristi,
    diciamo pure (principalmente) i periti old school,  secondo i quali,
    se parliamo della sostituzione di un componente meccanico, ad esempio un radiatore, il tempo va inserito nella colonna SR (stacco e riattacco);
    se invece si tratta di una riparazione, il tempo va inserito sulla colonna ME;
  • i pratici,
    che invece sono dell’idea che tutto quello inerente alle lavorazioni di meccanica,
    va semplicemente indicato nella colonna di ME, indipendentemente che si tratti di sostituzione o riparazione.
    Anche semplicemente perché in questo modo, il calcolo della manodopera risulta sempre nettamente distinto tra tempi (e importo) di carrozzeria e tempi (e importo) di meccanica.

Quindi, possiamo affermare che:

  • tecnicamente parlando, potremmo dar ragione ai puristi;
  • a livello pratico, molto spesso è più comodo distinguere tra costo di manodopera di carrozzeria e quello di meccanica.
    E’ anche vero che, nella maggior parte dei casi, il carrozziere non offre anche il servizio di meccanica che, all’occorrenza, viene effettuato da un altro professionista.

E CWSinformatica da che parte sta?

dalla parte dei nostri Clienti ovviamente!
I nostri software di quantificazione infatti, che includono anche un ottimo tempario di meccanica,
tramite una semplice opzione danno la possibilità di scegliere a ciascun utente dove inserire i tempi di meccanica.
Con questa semplice soluzione… facciamo felici tutti!

La tua opinione?
Scrivila pure nei commenti

Scrivi un commento